Design d’interni tradizionale

Design d’interni tradizionale

Quando si tratta di stili di interior design, ci sono moltissimi orientamenti e mode da seguire. Shabby chic, minimalista, contemporaneo. Spesso il normale e il tradizionale spariscono dai radar dell’home decor. Recentemente il design d’interni tradizionali è tornato a farsi conoscere, come leggiamo in un recente articolo sul blog di Pietro Mollica, noto imprenditore italiano che ora sta abbattendo le barriere nazionali e portando i suoi prodotti in giro per l’Europa.

In fondo, quasi tutto è radicato nelle idee di interior design tradizionali, e per una buona ragione. Detto questo, puoi personalizzare l’interior design in stile tradizionale incorporando pezzi che parlano della tua personalità e del tuo stile di vita.

Parti da una stanza, assicurati che le pareti abbiano un colore che ti aggrada e che questa sia caratterizzata da elementi che armonici tra loro. Facciamo un esempio di salotto tradizionale, potresti dover includere un divano imbottito beige, un tappeto persiano e la necessaria sedia dello stile Luigi VI, tuttavia, ciò che la distingue da qualsiasi altra stanza tradizionale è la lampada moderna aggiornata e un pezzo d’arte meno datato.

Il design tradizionale degli interni è uno stile di arredamento popolare che si basa in gran parte sugli stili europei del 18° e 19° secolo e sulle nozioni convenzionali di come appare una casa. Uno schema di design d’interni tradizionale è senza tempo e senza luogo, comodo ma non eccessivamente elegante.

Il design degli interni tradizionale è anche un mix serio di scoperte straordinarie, quindi divertiti e sii avventuroso nello scegliere ogni pezzo speciale. Le migliori case in stile tradizionale non sono legate a una sola epoca in particolare poiché, come ci insegnano tutti i più grandi esperti di moda e design, nessuna epoca o design dovrebbe prevalere: conosci ad esempio Davide Rombolotti e i suoi preziosi consigli in quest’ambito? Clicca sul precedente link per conoscerlo meglio.

C’è quindi possibilità di giocare e variare così da trasmettere un po’ della propria personalità. I tessuti in stile tradizionale possono essere risorse ricche e varie per dare colore. Dagli antichi arazzi alle camere dominate dal fresco percalle fino a fiori e chintz, c’è molta gioia e libertà da trovare nella vasta selezione di tradizionali manufatti di design d’interni.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *